1. Canto dei pellegrinaggi. Di Davide. Io mi sono rallegrato quando m’han detto: Andiamo alla casa dell’Eterno.
  2. I nostri passi si son fermati entro le tue porte, o Gerusalemme;
  3. Gerusalemme, che sei edificata, come una città ben compatta,
  4. dove salgono le tribù, le tribù dell’Eterno, secondo l’ingiunzione fattane ad Israele, per celebrare il nome dell’Eterno.
  5. Perché quivi sono posti i troni per il giudizio, i troni della casa di Davide.
  6. Pregate per la pace di Gerusalemme! Prosperino quelli che t’amano!
  7. Pace sia entro i tuoi bastioni, e tranquillità nei tuoi palazzi!
  8. Per amore dei miei fratelli e dei miei amici, io dirò adesso: Sia pace in te!
  9. Per amore della casa dell’Eterno, dell’Iddio nostro, io procaccerò il tuo bene.

Постоянная ссылка на эту страницу bibleonline.ru/bible/ita/19/122/.

Выбор перевода и языка



© Библия Онлайн, 2003-2016