1. Fratelli, quand’anche uno sia stato còlto in qualche fallo, voi, che siete spirituali, rialzatelo con spirito di mansuetudine. E bada bene a te stesso, che talora anche tu non sii tentato.
  2. Portate i pesi gli uni degli altri, e così adempirete la legge di Cristo.
  3. Poiché se alcuno si stima esser qualcosa pur non essendo nulla, egli inganna se stesso.
  4. Ciascuno esamini invece l’opera propria; e allora avrà motivo di gloriarsi rispetto a se stesso soltanto, e non rispetto ad altri.
  5. Poiché ciascuno porterà il suo proprio carico.
  6. Colui che viene ammaestrato nella Parola faccia parte di tutti i suoi beni a chi l’ammaestra.
  7. Non v’ingannate; non si può beffarsi di Dio; poiché quello che l’uomo avrà seminato, quello pure mieterà.
  8. Perché chi semina per la propria carne, mieterà dalla carne corruzione; ma chi semina per lo Spirito, mieterà dallo Spirito vita eterna.
  9. E non ci scoraggiamo nel far il bene; perché, se non ci stanchiamo, mieteremo a suo tempo.
  10. Così dunque, secondo che ne abbiamo l’opportunità, facciam del bene a tutti; ma specialmente a quei della famiglia dei credenti.
  11. Guardate con che grosso carattere v’ho scritto, di mia propria mano.
  12. Tutti coloro che vogliono far bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere, e ciò al solo fine di non esser perseguitati per la croce di Cristo.
  13. Poiché neppur quelli stessi che son circoncisi, osservano la legge; ma vogliono che siate circoncisi per potersi gloriare della vostra carne.
  14. Ma quanto a me, non sia mai ch’io mi glori d’altro che della croce del Signor nostro Gesù Cristo, mediante la quale il mondo, per me, è stato crocifisso, e io sono stato crocifisso per il mondo.
  15. Poiché tanto la circoncisione che l’incirconcisione non son nulla; quel che importa è l’essere una nuova creatura.
  16. E su quanti cammineranno secondo questa regola siano pace e misericordia, e così siano sull’Israele di Dio.
  17. Da ora in poi nessuno mi dia molestia, perché io porto nel mio corpo le stimmate di Gesù.
  18. La grazia del Signor nostro Gesù Cristo sia col vostro spirito, fratelli. Amen.

Постоянная ссылка на эту страницу bibleonline.ru/bible/ita/55/06/.

Выбор перевода и языка



© Библия Онлайн, 2003-2016